Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Mesoterapia Anticellulite

mesoterapia anticellulite

Mesoterapia cellulite: migliora la tua silhouette e il tuo buon umore

Puoi lasciarti massaggiare glutei e cosce dai migliori professionisti del settore ma nemmeno le creme anticellulite più efficaci riusciranno mai a raggiungere il mesoderma, l’area della pelle più profonda, nella quale si accumula la ritenzione idrica che causa la pelle a buccia d’arancia.

Per combattere davvero il nemico numero uno della prova costume bisogna giocare ad armi pari: la cellulite è spesso ostinata e va trattata con determinazione, abbinando i massaggi e un’adeguata alimentazione a trattamenti specifici con funzione drenante.

Il re di questi trattamenti, in termini di efficacia, è la mesoterapia.

La mesoterapia funziona velocemente sulla cellulite nuova e lavora su quella di vecchia data stimolando la circolazione e disgregando, seduta dopo seduta, le cellule adipose.

La mesoterapia cellulite funziona non solo sulle adiposità ma agisce anche sull’insufficienza venosa e linfatica e sulle affezioni cutanee. La mesoterapia anticellulite può addirittura curare l’artrosi e il trattamento è efficace anche nel ringiovanimento del viso.

La multifunzionalità dell’intervento (ambulatoriale, non chirurgico e non doloroso) la dice lunga sul suo conto: la mesoterapia sa attaccare gli inestetismi cutanei su più fronti, svolgendo un effetto:

  • antinfiammatorio, perché combatte la congestione dei processi infiammatori;
  • termogenico e lipolitico, perché brucia i grassi;
  • sgonfiante, perché promuove l’assorbimento dei liquidi;
  • anti-age, perché ringiovanisce i tessuti.

Come funziona la mesoterapia per la cellulite?

La mesoterapia contrasta la cellulite attraverso l’iniezione sottocutanea di farmaci specifici, ideali per disintossicare la zona trattata dalle scorie, per eliminare la ritenzione idrica e per distendere la pelle.

Affinché la mesoterapia sia efficace la soluzione iniettata deve raggiungere il mesoderma cioè lo strato medio-profondo del derma.

I farmaci per mesoterapia cellulite verranno scelti dal tuo dottore con grande cura e dopo aver verificato che tu non sia allergica a nessuno dei loro principi attivi. Presso i Centri Diventa® utilizziamo soprattutto sostanze di origine naturale, ben tollerate dal tuo organismo, come la caffeina, la centella asiatica e l’estratto di carciofo.

La tecnica consiste nell’iniezione della soluzione farmacologica per mezzo di aghi talmente sottili che a stento riuscirai a percepirli.

La durata del trattamento e la frequenza sono estremamente variabili e dipendono soprattutto dal tuo tipo di cellulite.

Mesoterapia per la cellulite di ogni tipo: quante sedute servono?

La mesoterapia funziona per la cellulite di ogni tipologia, anche se, a seconda della gravità dell’inestetismo, possono essere necessarie più sedute e/o più cicli. Presso i Centri Diventa® la frequenza del trattamento di mesoterapia x cellulite è sempre personalizzata.

La cellulite edematosa è una cellulite poco visibile causata dalla sedentarietà: su questa cellulite la mesoterapia ha un grande effetto, specie se associata, nel lungo periodo, a una passeggiata quotidiana o, comunque, ad un’integrazione dell’attività fisica nella tua routine. I nostri esperti suggeriscono 4 sedute a distanza di una settimana l’una dall’altra.

La cellulite adiposa è più frequente sui fianchi e sulle cosce ed è dovuta all’eccesso di grassi: qui la mesoterapia funziona come linfodrenante, eliminando i liquidi in eccesso ma anche tonificando la pelle. In questo caso potrebbero essere necessarie 8-10 sedute, da ripetere eventualmente in un nuovo ciclo di “richiamo” mensile.

La cellulite fibrosa è invece quella profonda e tenace: i risultati della mesoterapia saranno più dilatati nel tempo e il dottore ti prescriverà circa 15 sedute per ogni ciclo.

La cellulite sclerotizzata, ovvero quella che è sempre visibile e dolente al tatto, è l’unico tipo di cellulite sulla quale la mesoterapia non funziona regalandoti un beneficio estetico ma solo migliorativo della circolazione.

Che risultati dà la mesoterapia?

La mesoterapia cellulite funziona soprattutto se ci si affida a professionisti e se il trattamento avviene nei modi e nei tempi corretti. È molto importante che le tue aspettative siano realistiche: per urlare al miracolo ci vuole impegno e costanza!

I risultati della mesoterapia cellulite possono essere misurati, per esempio, in termini di riduzione nello spessore dell’ipoderma: in questo caso la media è di 5 millimetri. Dopo 2 o 3 trattamenti inizierai a notare anche una diminuzione della circonferenza delle cosce.

Aspettati un successo sui “gradi” di gravità con cui si classifica la cellulite: ci riferiamo alla scala di Nürnberger -Müller in base alla quale la mesoterapia può portarti, per esempio, da un grado 2 (cellulite visibile anche senza bisogno di compressione) a un grado 1 (cellulite visibile solo comprimendo la pelle).

Ricorda che i risultati della mesoterapia possono essere massimizzati smettendo di fumare, migliorando la tua alimentazione, praticando uno sport e bevendo almeno 2 litri d’acqua al giorno.