Seno prima dell’estate

Seno prima dell'estate

Rifare il seno prima dell’estate: è questo il momento giusto per realizzare il tuo ideale di bellezza

Tornano finalmente gli abiti con le bretelline e le scollature ampie (quest’anno sia davanti che dietro) e, se la moda impone anche per il 2022 crop top e aderenze, il seno conquista una posizione di primo piano.

Le tendenze fashion della nuova stagione vanno tutte nella direzione di enfatizzare le caratteristiche più femminili del corpo, ma c’è anche un desiderio di riappropriarsi della propria bellezza e la voglia di esibire i centimetri di pelle che la stagione invernale e -ahinoi- la pandemia hanno troppo a lungo sommerso sotto strati di tessuto.

Se non sei soddisfatta del tuo seno e mediti già da diverso tempo di sottoporti a un intervento correttivo o migliorativo la primavera è senz’altro la stagione giusta per assecondare i tuoi desideri.

Rifare il seno prima dell’estate è una scelta saggia anche perché ti permette di riabbracciare la bella stagione con il decolleté che immagini per te stessa.

Devi inoltre considerare che l’intervento al seno, qualunque esso sia, si accompagna con un periodo post operatorio di riposo, durante il quale devi indossare un reggiseno specifico e seguire le prescrizioni del tuo chirurgo di riferimento. Tra queste c’è anche il divieto di esporre al sole le cicatrici, che vanno sempre protette per evitare che scuriscano.

Operazioni al seno prima dell’estate

Esiste un seno adatto ad ogni donna e un’operazione chirurgica (o un intervento estetico non invasivo) indicata anche nel tuo caso.

Un seno piccolo o svuotato può essere rimodellato con una mastoplastica additiva, al contrario un seno esageratamente voluminoso può essere contenuto con la mastoplastica riduttiva. La mastopessi, con o senza protesi, permette invece di risollevare il seno cadente. Prima dell’estate il seno può essere perfezionato nella simmetria o si può correggere un seno tuberoso rimodellandone la ghiandola mammaria.

Alcune si sottopongono alle operazioni al seno dopo la gravidanza e una volta terminato l’allattamento ma può anche succedere di non sentirsi soddisfatte di una precedente operazione al seno e approfittare della primavera per un’ulteriore breast revision.

Tra gli interventi di tipo non ablativo indicati per il seno prima dell’estate c’è per esempio il lipofilling, con il quale il seno viene riempito senza far ricorso alle protesi ma utilizzando grasso autologo, cioè prelevato dalla stessa paziente e poi reintrodotto nella zona desiderata proprio come se fosse un comune filler.

Il vantaggio più importante è che con il lipofilling si può aumentare lievemente il seno, correggere un’asimmetria e/o risolvere inestetismi di precedenti operazioni senza praticare alcuna incisione, dunque in assenza di cicatrici.

Nei Centri DIVENTA® amiamo il lipofilling al seno perché:

  • è una tecnica sicura e compatibile per modellare e dare un volume naturale al seno;
  • è una tecnica indicata anche per migliorare asimmetrie tra i due seni, per correggere un seno tuberoso o per riparare i danni di una precedente mastoplastica o, ancora, per la ricostruzione mammaria.

Dopo un iniziale riassorbimento di circa il 20-30% del volume iniettato (che avviene nei primi mesi dopo l’intervento) il lipofilling al seno regala risultati definitivi.

Prima dell’estate il seno può inoltre essere sottoposto a tutti i trattamenti di rivitalizzazione e rigenerazione della pelle, che sarebbero invece controindicati nei mesi più caldi perché pericolosi se accompagnati dall’esposizione solare.

Un seno nuovo prima dell’estate: tutti i benefici

 

Rifare il seno prima dell’estate è vantaggioso sotto diversi aspetti. Se l’operazione è avvenuta prima dell’arrivo del caldo, infatti:

  • ti potrai esporre al sole senza preoccupazioni;
  • avrai tutto il tempo per recuperare forza fisica;
  • potrai indossare gli abiti che più ti piacciono perché avrai già tolto le fasce compressive;
  • trascorrerai il periodo post operatorio in un clima che favorisce la tua ripresa.

Ad esclusione di questo, secondo gli specialisti in chirurgia del seno dei Centri Diventa®, non vi sarebbero in linea generale contrarietà nel sottoporsi all’operazione anche durante il periodo estivo. Potresti per esempio voler approfittare delle ferie e del maggior tempo a disposizione per regalarti un seno nuovo prima dell’estate.

Ogni caso e ogni esigenza devono però essere esaminati durante il colloquio preliminare con il tuo chirurgo, che potrà darti tutte le indicazioni anche sui tempi di esecuzione più adatti e sul periodo di recupero di cui avrai bisogno.