Precedente
Successivo
Precedente
Successivo

Terapia
Biofotonica

Terapia biofotonica

Combattere l’invecchiamento cutaneo e gli inestetismi della pelle in modo rapido, sicuro ed indolore è oggi possibile grazie a un trattamento HI-TECH multifunzione per la bellezza del tuo viso: la terapia biofotonica.

Tra gli inestetismi più comuni della pelle del viso ci sono quelli causati dall’aging e dall’acne. La terapia biofotonica agisce come trattamento antietà rigenerante ed è utile per sfiammare le lesioni acneiche stimolando i processi di guarigione senza l’uso di farmaci.

I trattamenti con la terapia biofotonica per l’acne riducono l’infiammazione, aumentano la produzione di collagene e normalizzano l’attività cellulare garantendo un’elevata sicurezza ed efficacia. In termini scientifici, il processo è noto come “fotobiomodulazione”.

Terapia biofotonica: cos’è?

La terapia biofotonica è un trattamento dermatologico che abbina la potenza di una luce fredda LED (Light Emitting Diode ) ad un particolare gel fotoconvertitore che stimola la produzione di collagene e di fibroblasti per rinnovare e riparare la pelle. Il trattamento biofotonico si basa su una nuova modalità di azione dermatologica, ispirata alla fotosintesi, che crea una luce dinamica, pulsante e fluorescente in grado di stimolare la cute a livello cellulare. Tale meccanismo si chiama biofotonico e si riferisce all’interazione tra i fotoni e i processi biologici, in questo caso relativi alla cute. La biofotonica non è invasiva, è indolore, è adatta a tutti i fototipi e può essere effettuata anche in estate perché non provoca arrossamenti della pelle.

I benefici della terapia biofotonica

Con il ciclo di biofotonica gli strati più profondi della pelle rispondono al trattamento attivando la riparazione cutanea. Questo processo migliora notevolmente la grana della pelle, il tono, la compattezza e la luminosità dell’incarnato, che appare levigato ed omogeneo.

Ecco i principali effetti benefici della terapia biofotonica:

  • Induzione della produzione di collageneRiduzione della dimensione dei pori
  • Eliminazione delle rughe sottili
  • Attenuazione dei segni delle cicatrici

La biofotonica è inoltre un trattamento confortevole e rilassante che si abbina ad altri trattamenti anti aging e anti acne per risultati veramente sorprendenti.

Nel trattamento di acne e rosacea, inoltre, il vantaggio della terapia biofotonica risiede nella possibilità di trattare la componente infiammatoria dell’acne moderata e severa, normalmente curata con farmaci locali e sistemici: in questo caso è possibile sfruttare le proprietà del trattamento biofotonico senza interazioni con l’organismo, né con effetti collaterali significativi.

Terapia biofotonica: come si svolge la seduta?

Il protocollo di terapia biofotonica è diverso per il trattamento di acne e rosacea e per il trattamento dei segni dell’invecchiamento.

  • Protocollo acne e rosacea: una seduta due volte alla settimana per sei settimane.
  • Protocollo foto ringiovanimento: una seduta, una volta alla settimana per quattro settimane.

Prima del trattamento, il dermatologo applica sulla zona da trattare un gel di colore arancione che viene poi attivato da una luce LED a multi-lunghezza d’onda per nove minuti.

Durante il trattamento si può avvertire una sensazione di calore sulla pelle, ma non è fastidiosa.

Dopo nove minuti di irraggiamento il gel viene rimosso ed è possibile tornare immediatamente alle proprie attività quotidiane.

Sono stata trattata davvero bene. Sempre calorosi e professionali, a differenza di altri che dopo non vogliono essere disturbati. I risultati sono sorprendenti: il mio fidanzato dice che non riesce a smettere di sognarmi! I miei seni sono simmetrici e la forma ogni giorno più naturale.

Gaia M. 32 anni - Milano

Mastoplastica Addittiva

Non so esprimere la gioia per il risultato dell’intervento al seno fatto per correggere un precedente risultato negativo: ho riavuto indietro la mia vita e la mia autostima! Medico e assistenti mi hanno dato il tempo per porre qualsiasi domanda. Ora il mio seno è fantastico. Un enorme grazie!.

Patrizia S. 53 Anni - Torino

Mastopessi Additiva

Vorrei esprimere la mia soddisfazione per l’incredibile servizio ricevuto. Fin dall’inizio livello eccezionale: attenzione ai dettagli, abilità chirurgiche ed empatia rara. Sono persino riusciti a recuperare i dati delle protesi messe 14 anni fa! Non avrei potuto scegliere un centro migliore.

Paola V. 47 Anni - Roma

Sostituzione Protesi

Sono molto soddisfatta dei miei risultati dieci giorni dopo l’intervento e per tutto il tempo mi sono sentita in mani molto sicure. Tutto il personale si è preso cura di me, sono stati gentili e attenti. Mi hanno messa completamente a mio agio. Grazie a tutti di nuovo, siete adorabili!

Vanessa T. 25 anni - Salerno

Mastoplastica Additiva

Dopo molte ricerche ho scoperto che la mastopessi sarebbe stata la migliore soluzione per il mio seno cadente. Medico e assistenti mi hanno spiegato dettagliatamente cosa comportava l’intervento e i risultati ottenibili. Ora è passato un mese e sono al settimo cielo. Grazie infinite, vi amo!

Emma B. 31 anni - Ferrara

Mastopessi

Lo staff è stato a dir poco fantastico. Capiscono esattamente quello che vuoi fin dalla prima visita, non solo dal punto di vista medico, ma anche umano: persone gentili, competenti e super disponibili. Li consiglierei al 100%!!!

Shiva A. 39 anni - Ancona

Mastoplastica Additiva

Fin dalla prima visita ho apprezzato la cura con cui mi hanno trattata. Sono una trans e spesso veniamo trattati come fenomeni e non come esseri umani. Loro sono stati straordinari! Dopo 9 settimane sono assolutamente felice delle mie nuove tette, tutto ciò che avrei potuto desiderare!

Miriam E. 41 anni - Parma

Mastoplastica Additiva

È così bello adesso indossare reggiseni e bikini e sentirmi davvero superfemminile. Posso onestamente dire che a 41 anni mi sento più felice e a mio agio con il mio corpo di quanto sia mai stata e non riuscirò mai a ringraziare abbastanza tutto lo staff. Lo rifarei altre cento volte.

Andrea L. 41 anni - Livorno

Mastoplastica Additiva

I risultati della terapia biofotonica

Cosa aspettarsi dopo un ciclo di biofotonica? Si possono apprezzare notevoli miglioramenti della pelle man mano che gli strati più profondi rispondono e si attiva la riparazione della cute durante il ciclo di trattamento.

I risultati cominciano a manifestarsi significativamente dopo 4-6 settimane dall’inizio della cura, progredendo abitualmente nelle settimane successive.

Per almeno sei settimane dopo il trattamento per l’acne di terapia biofotonica vedrai che la tua pelle migliora ulteriormente. Infatti i risultati clinici ottenuti hanno un effetto di lunga durata.

Si consigliano dei cicli di mantenimento durante l’anno, secondo il parere del medico.

Quanto costa la terapia biofotonica?

Nei Centri Diventa® siamo sostenitori della bellezza in sicurezza e usiamo soltanto tecnologie d’avanguardia autorizzate. La terapia biofotonica a Milano e presso le altre sedi ha un costo che dipende dal numero di sedute e dall’estensione dell’area da trattare. Per la tua bellezza in sicurezza nei Centri Diventa® ti rilasceremo sempre il consenso informato con il numero di lotto e la data di scadenza del prodotto usato. Il miglior prezzo della terapia biofotonica è quello che non mette a rischio la tua sicurezza!

Terapia biofotonica F.A.Q.

Durante i colloqui preliminari con il chirurgo responsabile della tua biofotonica troverai risposta a ogni domanda ma puoi anche iniziare subito a risolvere alcuni dubbi leggendo le domande qui sotto.

Per ottenere dei risultati soddisfacenti, consigliamo di effettuare cicli di 3-5 sedute a distanza di una settimana una dall’altra. Dopo il ciclo iniziale sarà sufficiente una seduta all’anno per mantenere i risultati conseguiti.

Utilizzando il Dermaroller o il Dermapen la generazione di elastina e nuovo collagene si evidenziano al massimo dopo 6-8 mesi dalla prima seduta.

In ogni caso dopo una consulenza con il nostro specialista verranno determinate il numero di incontri necessari per raggiungere il risultato desiderato, ovviamente variabili da caso a caso.